MIA E LA VORAGINE

14,90

Categoria:

IN LIBRERIA DAL 20 OTTOBRE

Mia Balestra non sopporta la sua illustrissima madre, pediatra ossessivamente concentrata sul lavoro, che la costringe a trascorrere nello sperduto paese di Dolina le sue estati; quella dei suoi undici anni però non sarà come le altre: Mia farà amicizia con i bambini-bestia, conoscerà il mondo incantato della donna-sirena e scoprirà che la gravina che costeggia l’abitato, oltre che sussurrare, custodisce segreti. Sì, Mia e la voragine è una favola ma la magia è tutta negli occhi della protagonista che ce la racconta con la sua voce impertinente, autentica e ricca di immaginazione; lo si legge come un libro d’avventura per ragazzi ma non è solo la storia di una bambina che sta diventando grande, è piuttosto quella di chiunque nel corso della sua esistenza affronti la paura di cambiare.

Diana Ligorio, classe 1982, è originaria di San Michele Salentino. Vive a Roma dove lavora come autrice di film documentari. Mia e la voragine è la prima opera con la quale si confronta con il pubblico dei lettori.

Lettore ideale: i grandi che si sentono un po’ bambini e i bambini che si sentono un po’ grandi; chi ha un rapporto conflittuale con i propri genitori; chi cerca una voce che ricrea la realtà; chi pensa che i libri per ragazzi siano dei classici per tutte le età e ha riletto da adulto Alice nel Paese delle Meraviglie o Il segreto del Bosco Vecchio.

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-94845-35-8

Data di Pubblicazione

ottobre 2022

Numero Pagine

132