ROGOZOV

16,50

Categoria:

Chi è davvero Ruggero Gargano? Fanatico salutista o spirito illuminato? Vittima o carnefice? Avrebbe avuto un rapporto meno tormentato con sua figlia se la compagna non li avesse abbandonati? Sarebbe stato così spietato con i suoi vessatori se fossero stati meno cinici (Taddeo), indisponenti (Ennio) o remissivi (Carla)? Anima in pena alla costante ricerca di soldi, Ruggero idealizza la Natura, crede nell’autoguarigione e per il bene della figlia malata ha deciso di seguire sino in fondo le sue teorie, ma basandosi sul suo resoconto è difficile scindere tra verità e manipolazione, comprendere quali colpe imputargli e in che misura. Quale che sia la sua vera indole, è però senza dubbio un personaggio grottesco e vivo come pochi ne sa regalare la narrativa contemporanea e Maraschi lo delinea e lo assedia in un romanzo denso di approfondimenti su ogni ambito dello scibile, con una verve inarrestabile e senza mai far perdere ritmo alla narrazione.

Mauro Maraschi (Palermo, 1978) è traduttore e redattore editoriale. È stato editor della narrativa di Hacca, per la quale ha curato l’antologia ESC (2013). Ha tradotto, tra gli altri, Complex TV di Jason Mittell (minimum fax, 2017), Masscult e Midcult di Dwight Macdonald (Piano B, 2018) e Il codice delle creature estinte di E.B. Hudspeth (Moscabianca, 2019). Ha curato la selezione dei diari di Henry David Thoreau intitolata Io cammino da solo. Journal 1837-1861 (Piano B, 2020) e, insieme a Micaela Latini, Una conversazione notturna (Portatori d’acqua, 2020), trascrizione di un’intervista del 1977 al suo amato Thomas Bernhard. Collabora con riviste e blog di ambito letterario, tra cui «L’indice dei Libri del Mese».

Lettore ideale: chi osserva con scetticismo le dinamiche della contemporaneità e chi vi è immerso senza consapevolezza; chi simpatizza con gli eccentrici della risma del Kees Popinga di Simenon; i genitori e i figli che almeno una volta hanno rimpianto di esser tali.

(Disponibile anche in e-book in tutti gli store online.)

Rassegna stampa

Alessandra Minervini su «la Repubblica – Bari»

Alcune considerazioni dell’autore sulla propria scrittura su I libri degli altri:
https://ilibrideglialtri.com/2021/12/10/scrivo-per-spronare-i-pochi-viventi-di-montale-a-uscire-dalle-tenebre/

Luigi Loi su Porto Franco:
http://www.gianfrancofranchi.com/rogozov-il-peso-degli-altri-sullesordio-di-mauro-maraschi/

Pierangelo Consoli su Satisfiction:
https://www.satisfiction.eu/mauro-maraschi-rogozov/

Marco Piazza su Country Zeb:
https://countryzeb.wordpress.com/2021/12/09/rogozov-mauro-maraschi/

Olga Campofreda su La Balena Bianca:
https://www.labalenabianca.com/2021/12/17/la-balena-consiglia-undici-libri-sotto-lalbero/

Anna Cavestri su Lo scrivo da me:
https://www.loscrivodame.com/rogozov/

David Valentini su Critica Letteraria:
https://www.criticaletteraria.org/2021/12/Rogozov-mauro-maraschi-libro.html

Gianluigi Bodi su Senzaudio:
http://senzaudio.it/mauro-maraschi-rogozov/

L’intervista di Massimiliano Città:
https://www.massimilianocitta.it/blog/mauro-maraschi/

L’intervista di Noemi De Lisi su Morel – voci dall’isola:
https://www.vocidallisola.it/2022/01/03/rogozov-di-mauro-maraschi/

Dario De Marco su L’Indiscreto in un articolo sul fantastico nella letteratura contemporanea:
https://www.indiscreto.org/pane-amore-e-fantasy-il-ritorno-del-genere-fantastico/

Adriano Pugno su Tropismi:
https://www.tropismi.it/2022/01/07/distorto-antiscientista-e-ostinato-rogozov-di-maraschi-e-linetto-di-oggi/

Barbara Rossi su Rivista Blam:
https://www.rivistablam.it/libri/recensioni/rogozov-il-mondo-surreale-di-un-perfetto-complottista-recensione-del-libro-di-mauro-maraschi/

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-94845-26-6

Data di Pubblicazione

novembre 2021

Numero Pagine

246